Il volo in parapendio biposto è un' esperienza unica, qualcosa che va vissuto, non si può raccontare. Va però vissuto solo con un pilota brevettato ed abilitato a questo genere di volo.

 

Il parapendio è una vela, che senza l'aiuto di un motore, prende forma e decolla man mano che acquista velocità e questa fase richiede una breve corsa (qualche metro, di solito 4 o 5 passi al massimo), lungo un pendio erboso.
Possiamo volare anche nei giorni feriali e possono fermarci solo le condizioni meteo. Hai mai pensato al volo in tandem come un originale idea regalo ?!

Quando?

  • Tutto il giorno nei week end ed i pomeriggi feriali
  • Non si vola nelle giornate di turbolenza e vento forte

 

Dove?

  • A Caprino Bergamasco ( BG ), presso il campo di volo parapendio (vedi "Dove Siamo")

 

Informazioni utili

  • Tempo impiegato: Circa 1.30' ore totali (comprensivo dei tempi di risalita).
  • Dislivello: mt. 800
  • Salita in decollo: Automobile personale o Bus navetta (a pagamento)
  • Durata del volo: dai 15 ai 20 minuti, eventualmente di più se le condizioni meteo lo consentono.

 

Cosa deve fare il passeggero?

  • In decollo
    Il decollo è l'unica fase del volo in cui il passeggero deve svolgere una parte assolutamente attiva.
    Il pilota ed il passeggero sono vincolati assieme (ognuno con il proprio imbraco), con il pilota dietro il passeggero. Assieme, devono compiere la fase di gonfiaggio della vela, che si esegue effettuando qualche passo in avanti; ma quando la vela è ormai salita sulla verticale del pilota, inizia la fase del decollo vero e proprio.
    A questo punto è necessario che pilota e passeggero corrano assieme accelerando progressivamente fino a che la vela non si alza in volo.
    In questa fase il passeggero deve collaborare con il pilota; se il passeggero non corre assieme al pilota, il decollo non può essere completato e potrebbe trasformarsi in un ruzzolone di entrambi sul terreno…
    La partecipazione attiva e consapevole durante la fase del fase del decollo, è l'unica cosa importante che deve fare il passeggero di un volo in tandem !

 

  • In volo
    Ogni fase di volo viene gestita autonomamente dal pilota, ed il passeggero può finalmente godersi il volo! E' libero di guardare, fare fotografie ed interagire con il pilota comodamente seduto nel proprio imbraco.
    Se poi le condizioni aerologiche lo consentono (ad assoluta discrezione del pilota), i due si potranno tranquillamente scambiare i comandi ed i ruoli (finchè in quota e lontano da ostacoli).

 

  • In Atterraggio

La manovra di atterraggio viene totalmente gestita dal pilota. Negli ultimi metri, e poco prima del contatto con il suolo, il passeggero deve riprendere a correre assieme a quest'ultime per evitare di sedersi al suolo.    Queste sono le uniche cose da sapere per vivere con noi una grande esperienza; cerca di impararle al meglio.                                                                                                                                                  Una volta con i piedi per terra, potrai poi festeggiare l'avvenuto battesimo presso il Risto Grill “Latterraggio”

Prezzo per persona : € 80,00 Assicurazione inclusa

Alla quota del volo vanno aggiunti 10€ per la risalita in decollo di pilota e passeggero, solo se viene effettuata con  la navetta del Club.

 

Abbigliamento consigliato

  • Un paio di scarponi da trekking
  • Una giacca a vento
  • Un paio di guanti
  • Il casco viene fornito da noi
  • E'comunque preferibile avere caldo piuttosto che freddo

 

Requisiti necessari

  • Non occorrono certificati medici e/o licenze-brevetti
  • Non esige particolari requisiti fisici
  • Non serve nessuna preparazione specifica

 

Restrizioni

  • Non accessibile ai disabili
  • Minori solo se autorizzati ed accompagnati dai genitori

 

Come prenotare : telefonando al numero 335-6173013 chiedere di Sergio

La quota comprende

  • Volo
  • Assicurazione rct ed infortuni

La quota non comprende

  • Pasti e bevande
  • Tutto quanto non specificato sotto la voce "La quota comprende"